LOADING

Type to search

MI CURO DI TE

Salute e ambiente Sponsorizzati

MI CURO DI TE

Diego Ott 10
Share

Pur essendo una delle persone più positive che io conosca, sono seriamente preoccupato, non solo in quanto genitore, ma soprattutto come essere umano.

Se ne parla ormai da anni ed è un problema concreto e sempre più reale: il nostro Pianeta è in pericolo! E gli unici che possono fare qualcosa siamo noi. L’umanità deve agire collettivamente come specie per salvaguardare e prendersi cura del suo habitat e, di conseguenza, della sua stessa sopravvivenza.

Si dice da sempre che i bambini, i ragazzi, siano il futuro e quindi è proprio loro che bisogna sensibilizzare maggiormente. Ci sono gesti, che spesso riteniamo banali, che in realtà in questo ambito assumono un’importanza enorme. Riciclare, raccogliere i rifiuti che troviamo in giro, consumare meno acqua ed elettricità e tanto altro ancora.

Per Sofidel, scuola, ambiente e informazione sono tre temi centrali per la costruzione di un futuro più sostenibile. Tre ambiti nei quali il marchio Regina, insieme a WWF Italia, intende giocare la sua parte con il programma di educazione ambientale “Mi Curo di Te. Con la Scuola per l’Agenda 2030”. Un investimento in educazione per aiutare le nuove generazioni a sviluppare conoscenze utili a comprendere il loro tempo e sensibilizzarle alla cura e al rispetto della natura per costruire insieme un futuro in armonia con il Pianeta e socialmente più inclusivo.

Qualche settimana fa è stata creata una survey dedicata ai genitori e all’educazione al rispetto dell’ambiente a cui hanno partecipato più di mille persone.

Le risposte sono incoraggianti sotto certi aspetti. Tanti genitori parlano di questi temi in casa e ritengono che sia importante per i propri figli sviluppino interessi e curiosità verso le sfide ambientali. Ma in realtà non tutti i genitori sono informati sull’argomento.

Io, ad esempio, prima di avere la possibilità di conoscere questo progetto, non avevo la minima idea di cosa fosse l’Agenda ONU 2030. L’ho scoperto grazie a “Mi Curo di Te”!

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il Ppianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – in un grande piano d’azione per un totale di 169 ‘target’ o traguardi. L’avvio ufficiale degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, guidando il mondo sulla strada da percorrere nell’arco dei prossimi 15 anni: i Paesi, infatti, si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030.

Mi Curo di Te” è il percorso educativo che WWF e Sofidel, attraverso il marchio Regina, promuovono nelle scuole primarie e secondarie di primo grado per sensibilizzare le nuove generazioni sul tema della cura e del rispetto per il Pianeta.

L’edizione 2021/2022 del progetto “Mi Curo di Te” approfondisce il tema dell’Agenda ONU 2030, del clima e del cambiamento climatico con un approccio molto originale. Il percorso inizia presentando la complessa meraviglia del clima, si sviluppa creando consapevolezza sul cambiamento climatico e i suoi effetti sulla Terra, approfondisce lo studio dei ghiacciai, il loro scioglimento, il ruolo dei gas serra e gli impatti dell’uomo sull’ambiente. Propone infine strategie e azioni per proteggere il nostro Pianeta e un focus su chi, come Regina e il Gruppo Sofidel, produce carta impegnandosi a ridurre le emissioni nocive per il clima.

“Mi Curo di Te” non è solo un percorso per imparare, ma è anche – e soprattutto – uno stimolo per le nuove generazioni, un invito a riflettere e a esprimersi su un tema molto importante per tutti noi: la salvaguardia del Pianeta. Ecco perché il contest finale lascia spazio alla creatività e alla sensibilità dei bambini, premiando le scuole che riceveranno più punti grazie all’elaborato caricato e al coinvolgimento delle famiglie.

Dopo aver approfondito il tema in classe con gli insegnanti, i ragazzi potranno realizzare un disegno o scrivere uno slogan che riassuma il loro percorso sul clima e il cambiamento climatico: dettagli o curiosità che li hanno colpiti, emozioni o esperienze che hanno condiviso… vale tutto! La foto del disegno o il testo dello slogan potranno essere caricati sul sito www.micurodite.it

Anche le famiglie e gli amici della scuola hanno un ruolo fondamentale nel contest. Con alcune semplici azioni, infatti, possono aiutare ogni scuola partecipante a guadagnare punti extra e scalare la classifica generale

In palio tanti buoni spesa in materiale didattico e la fornitura di prodotti Regina (carta igienica e fazzoletti)! 

Che voi siate insegnanti, genitori o entrambi è il momento di darsi da fare! Forza!

Commenta

Commenta

Tags:
Previous Article
Next Article

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Next Up

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi