LOADING

Type to search

SORPRESE IN VISTA

Provati per voi Sponsorizzati

SORPRESE IN VISTA

Diego Nov 11
Share

Mio figlio Enrico porta gli occhiali da quando ha un anno e mezzo. Lo abbiamo portato dall’oculista perché pensavamo avesse lo strabismo di Venere e invece è venuto fuori che era astigmatico e ipermetrope. Ha dovuto abituarsi fin da piccolissimo quindi a convivere con i suoi occhiali.

Con gli anni si è reso conto che quell’oggetto che all’inizio lo infastidiva tanto era indispensabile per aiutarlo a vedere meglio e ha cominciato a considerare gli occhiali come qualcosa non solo utile ma anche cool.

È stato difficile riuscire a trovare degli occhiali che andassero bene. Per un bambino è importante che gli occhiali (oltre ad essere di sui gradimento ovviamente) siano comodi e leggeri.


Una volta facemmo l’errore di prendergli un paio di occhiali troppo pesanti per la sua età. Ogni volta che li metteva gli facevano le orecchie a sventola. Quindi abbiamo subito rimediato.Adesso che è in continua crescita, ci chiede periodicamente di acquistare un nuovo paio di occhiali, dato che la moda e in continua evoluzione e con essa gli occhiali.

I bambini vogliono che gli occhiali diventino un accessorio del proprio look; per questo ho approfittato anch’io della promozione Luxottica, che è valida fino al 30.11: recandovi in alcuni punti vendita aderenti all’iniziativa, potete trovare una promo dedicata ai vostri figli (vi lascio qui il link dei negozi aderenti)

Inoltre sul sito troverete approfondimenti rispetto all’importanza della protezione degli occhi, che spesso sottovalutiamo, nonostante gli occhi siano forse la nostra più importante risorsa.

Quante volte davanti ai nostri figli impegnati, loro malgrado con la DAD, ci siamo chiesti come proteggere gli occhi dei nostri bambini? Noi abbiamo optato per degli occhiali con lenti con filtro luce blu, indispensabili quando si ha a che fare con dispositivi elettronici.

Come detto prima, noi abbiamo portato Enrico a fare una visita oculistica perché aveva apparentemente uno strabismo di Venere.

Ma quanti genitori portano i propri figli a farne una e sono a conoscenza della salute visiva dei loro bambini?

A tal proposito Luxottica Italia in collaborazione con Fattore Mamma ha creato una survey a cui hanno risposto 1523 genitori.

Il 46% ha portato il figlio ad almeno una visita oculistica.

Il 45% ritiene che la protezione dai raggi UV sia necessaria solo per i bambini molto piccoli 0-3 anni. 

Il 76% sa che la protezione è necessaria anche nelle situazioni più comuni tipo una passeggiata in città e non solo al mare o in montagna

Solo pochi riescono a far indossare gli occhiali da sole ai bambini (17% sempre in caso di luce solare) (a volte il 56%)

La maggioranza acquista gli occhiali dall’ottico (73%) e a seguire i negozi di accessori/vestiti per bambini (32%), solo 8% acquista online.

C’è consapevolezza sul fatto che la qualità delle lenti è l’elemento fondamentale nella scelta degli occhiali (90%). Importante anche la resistenza della montatura è importante per guidare la scelta (77%), a seguire, la vestibilità (37%). 

Riguardo alla luce blu, il 95% è a conoscenza che Telefonini e Ipad emettono luce blu rischiosa per la vista del bambino.

Tra i bambini che hanno seguito la DAD, il 40% non ha usato accorgimenti per proteggere gli occhi dei bambini perché non necessitavano di correzione, il 37% ha tarato il monitor su toni più caldi e il 20% ha utilizzato lenti con trattamento luce blu.

Di seguito una info grafica che sintetizza le risposte alla survey.

È importante dunque che le lenti degli occhiali dei bambini siano di qualità ed abbinate a montature leggere, confortevoli, esteticamente belle. Per acquistarli quindi, è utile anche approfittare della promozione dedicata di Luxottica Italia, che distribuisce i marchi più cool quali Vogue Eyewear, Ray-ban, POLO Ralph Lauren e Oakley; inoltre recandovi presso i Punti vendita al link  su https://kidsvision.luxottica.com/ riceverete subito in omaggio una Bag per la scuola!

Commenta

Commenta

Tags:
Previous Article

You Might also Like

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi